primo trofeo alzato al cielo

Dopo la sosta per le nazionali è tornato il nostro amato fantacalcio e dopo tante attese si è chiusa finalmente la prima competizione di Fantacalcio Fever. Stiamo parlando della coppa che, già dalla seconda giornata del nostro torneo, ci ha entusiasmato prima con la combattutissima fase a gironi e poi con gli scontri diretti di andata e ritorno fino alla finale secca di quest’ultimo turno. A spuntarla, un pò a sorpresa, è stata la Chiavo Veronica del mister Luca Ercolani di Pesaro che ha sconfitto la temibile AS Roma con il risultato di 3-2 grazie soprattutto ad un centrocampo granitico formato dall’asse Hamsik e il miracoloso Papu Gomez. Il mister Ercolani si è aggiudicato il notebook in palio ma, visto che ne possedeva già uno, ha chiesto se era possibile cambiarlo con un tablet ed è stato naturalmente accontentato. La vittoria della Chiavo Veronica, che in campionato è decima, è la dimostrazione che tutti possono vincere a Fantacalcio Fever.

La classifica di giornata è stata vinta dalla Mano de dios che fa anche un bel salto in classifica agguantando il terzo posto e portandosi ad una manciata di punti dal secondo gradino del podio. Se a questo aggiungiamo che diverse inseguitrici si sono riavvicinate al podio, possiamo tranquillamente dire che la seconda e terza piazza sono tutt’altro che assegnate e i giochi si sono incredibilmente riaperti. Questo discorso non sembra riguardare la testa della classifica dove la FC Lino sembra sempre più in fuga.

Si sono giocati anche i quarti di andata della supercoppa dove fa clamore il 6-5 proprio tra la Mano de dios e la Sempre loro.

livescore serie a
classifica serie a