quando i defensori si mascherano da bomber

Cercare di emergere e vincere in un torneo come Fantacalcio Fever non è per nulla facile, soprattutto perchè gli avversari possono avere i tuoi stessi giocatori. Per questo a volte anche un’ espulsione, un rigore sbagliato o addirittura giocare con un uomo in meno può fare la differenza e farti perdere quei punti decisivi che avrebbero cambiato il risultato di uno scontro. E allora non ti resta che cercare quel giocatore che magari altri hanno trascurato o in cui non hanno creduto e soprattutto ti conviene sperare che quel giocatore faccia in qualche modo la differenza. Se poi questo giocatore viene dalla difesa il risultato vale doppio. E’ un pò quello che è successo ai fantaallenatori che hanno creduto in Caldara, non certi nuovo a dare bonus ai suoi mister, ma realizzare una doppietta contro il Napoli al San Paolo va oltre ogni rosea aspettativa. Del resto era la settimana di Carnevale e il difensore atalantino ha deciso di travestirsi da bomber. A beneficiarne più di tutti è stata la Yamm Ya che oltre a Caldara ha schierato anche Alex Sandro, Naingolaan e Immobile e si è così aggiudicato il premio di giornata con uno score di 94 punti facendo anche un bel salto in classifica. Sul podio troviamo ancora le solite tre squadre che, per ora, viaggiano abbastanza spedite verso la vittoria finale, ma mancano ancora tante giornate e almeno il terzo posto sembra ancora in gioco. Nella coppa si è giocato l’andata del quarti dove dobbiamo per forza citare la Fc Jigen, anonima finora in campionato, ma che si sta ben difendento in coppa, a dimostrazione che fino alla fine ogni team può emergere. Nella competizione della supercoppa si è giocato invece l’andata dei sedicesimi e qui, con ancora tante squadre, è ancora tutto in gioco.

livescore serie a
classifica serie a